Progetto BiblioARC

Cari amici, siamo stati contattati da Tanya Marmo che ci ha segnalato l’Associazione AGAPE che si propone di effettuare un interessante intervento di archivistica, digitalizzando l’archivio del Comune di San Rufo. Il progetto denominato BiblioARC, intende rendere disponibili i documenti presenti nell’archivio comunale, fornendo informazioni preziose su centinaia di anni di storia dei Marmo e dei Sanrufesi in generale.

Stiamo esaminando l’idea e pubblicheremo ulteriori dettagli del progetto, poichè tutti noi siamo interessati ad accedere a questo archivio per poter risalire effettivamente alla storia dei nostri avi.

Chi da subito vuole esprimere il suo sostegno all’idea, fornire suggerimenti o chiedere informazioni, può scriverci oppure commentare il presente articolo.

Tags:

4 commenti per “Un progetto per digitalizzare l’archivio di San Rufo”

  1. L’ipotesi è molto interessante. Appena l’ho vista (solo due minuti fa) ho pensato che un’altra fonte molto ricca, a quanto ne so, è l’archivio parrocchiale: nei secoli passati, in assenza di anagrafe pubblica, il clero fungeva da autorità pubblica. Nell’archivio si possono trovare quindi, oltre a documenti relativi a battesimi, matrimoni e funerali, anche materiali relativi a compravendite, passaggi di proprietà e molte altre cose.
    Un’altra cosa: un progetto del genere ha bisogno di finanziamenti. Nonostante i tempi difficili, potrebbe esserci qualche cosa ai Bei Culturali, presso la Regione o l’UE. Questo potrebbe far passare l’ipotesi dall’idea alla pratica.
    Un caro saluto a tutte/i, Carmine Marmo

  2. raffaele marmo
    15 Aprile 2009 at 18:02

    Mi chiamo raffaele marmo e sono nativo di cerignola (fg)siamo 8 fratelli ma non so le mie origini un salutone a tutti i marmo ciaoooooo.

  3. Valerio Marmo
    21 Marzo 2009 at 08:13

    Grande! Forza ragazzi!

    Un salutone

    Valerio

  4. CARMELO MARMO
    20 Marzo 2009 at 20:19

    Mi pare un’idea bellissima. Saluti a tutti i Marmo da Carmelo Marmo

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per inviare un commento.